Specialistica

Medicina Interna veterinaria

Nell’ambito della medicina interna rientrano la diagnosi ed il trattamento (non chirurgico) di alterazioni di vari organi ed apparati interni, patologie multi sistemiche ed infettive.

Siamo in un campo interdisciplinare dove il veterinario internista è in grado muoversi tra più branche della medicina (gastroenterologia, pneumologia, reumatologia, etc…) per guardare al benessere di cani e gatti in modo globale.

Il consulto specialistico è utile in caso di dubbi diagnostici o casi clinici complessi.

Spesso, l’internista subentra su indicazione del veterinario curante.

internista veterinario torino andrea vercelli

Come fissare un appuntamento

Prenotare una visita col nostro internista è semplice:

Gestione delle emergenze

In caso di:

  • insufficienza cardiaca acuta
  • insufficienza respiratoria acuta (da ostruzione o da patologie pleuropolmonari)
  • vomito e/o diarrea profusi
  • sanguinamento dal retto e/o dalla bocca
  • chetoacidosi diabetica (vomito, inappetenza, sete ingiustificata)
  • ipoglicemia (debolezza, crisi epilettiche, svenimento)
  • shock

Contattare il pronto soccorso veterinario più vicino.

Endocrinologia e squilibri metabolici

Studio e cura dei disturbi legati alle ghiandole a secrezione interna. Si tratta di patologie ormonali e metaboliche, quali:

  • diabete mellito e diabete insipido
  • morbo di Cushing (ipercorticosurrenalismo) e morbo di Addison (iposurrenalismo)
  • feocromocitoma
  • iperaldosteronismo (mordo di Conn)
  • ipertiroidismo e ipotiroidismo
  • iperparatiroidismo e ipoparatiroidismo
  • panipopituitarismo (ipopituitarismo)
  • nanismo ipofisario
  • ipoglicemia
  • ipercalcemia
  • disturbi del sodio e del potassio

Lo specialista può avvalersi di test diagnostici in sede, tra cui: esami ematici, glucometro, ecografia, misurazione della curva glicemica (anche tramite applicazione di Freestyle Libre).

Ematologia e patologie del sistema linfatico

Diagnosi e trattamento delle alterazioni che possono interessare il sangue, la linfa (globuli rossi, globuli bianchi e piastrine) e il sistema emopoietico (midollo, linfonodi, etc.).

Parliamo di patologie quali:

  • anemia
  • leucopenia
  • piastrinopenia
  • eritrocitosi
  • leucemia
  • linfomi
  • sindromi ipereosinofiliche
  • linfoadeniti

Presso la nostra clinica è attivo il servizio di emotrasfusione (anche emoderivati).

Indagine e trattamento di patologie gastro-intestinali e disturbi digestivi. Le malattie gastroenterologiche possono essere più o meno gravi, acute o croniche e possono colpire:
  • intestino tenue (es. malattia infiammatoria cronica intestinale, disbiosi)
  • intestino crasso (es. colite cronica granulomatosa, colite linfoplasmacellulare)
  • fegato (es. shunt portosistemico, epatite cronica, cirrosi)
  • vie biliari (es. mucocele della colecisti, colangite, calcoli)
  • pancreas (es. insufficienza pancreatica esocrina, pancreatite acuta e cronica)
Quando necessario, è possibile eseguire esami di approfondimento direttamente in sede, tra cui: esami ematici, rx, ecografia addominale, tc, endoscopia (gastroscopia e colonscopia).

Pneumologia

Valutazione dell’apparato respiratorio per la diagnosi e la cura di patologie che possono colpire:
  • vie aeree (es. collasso tracheale, bronchite cronica, rinite, asma felino, corpi estranei)
  • polmoni (es. polmonite, fibrosi polmonare, neoplasie)
  • pleura (es. versamenti, chilotorace, piotorace)
I disturbi respiratori possono compromettere notevolmente la salute dell’animale e si possono manifestare con sintomi quali tosse e difficoltà respiratoria. È possibile eseguire esami diagnostici in sede, tra cui: esami di laboratorio (es. citologici e batteriologici), endoscopia (laringoscopia e rinoscopia), rx.

Infettivologia

Studio, diagnosi e trattamento di malattie infettive di cani e gatti, quali:

  • virali (es. parvovirosi/panleucopenia, coronavirus, cimurro)
  • batteriche sistemiche (es. ehrlichiosi, anaplasmosi, sepsi, bartonellosi)
  • protozoarie (es. leishmaniosi, babesiosi, toxoplasmosi, neosporosi)
  • parassitarie (es. filariosi, angiostongilosi)
  • fungine (es. aspergillosi)

In caso di bisogno di ricovero, presso la nostra struttura è presente il reparto di degenza dedicato agli infettivi.

Immunologia e reumatologia

Diagnosi e gestione delle alterazioni del sistema immunitario e delle eventuali ripercussioni a livello articolare/osseo/muscolare, quali:

  • malattie autoimmuni
  • immunodepressione
  • poliartriti immunomediate
  • lupus eritematoso sistemico
  • artrite reumatoide

La prima visita internistica veterinaria

La visita internistica ha lo scopo di guardare alla salute del paziente in tutte le sue sfaccettature, con particolare riguardo all’eventuale distretto interessato dai sintomi. La valutazione del caso è molto approfondita ed ogni sua fase è importante:

  • Anamnesi accurata (raccolta dei sintomi e della storia del paziente)
  • Esame obiettivo generale completo con valutazione di tutti gli aspetti clinici
  • Formulazione delle principali ipotesi diagnostiche, del piano diagnostico e terapeutico (con eventuali esami di approfondimento).

Portare con sé tutta la documentazione medica pregressa del paziente (esami eseguiti, patologie già riscontrare, farmaci in uso) ed un diario dei sintomi.

anamnesi medicina interna veterinaria Torino
WhatsApp Logo
Torna su